Come Ricaricare le Cartucce Epson per SX130 autoresettanti

 

Dopo aver dedicato un lungo articolo introducendo l’entrata a catalogo di una nuova serie di Cartucce Autoresettanti Ricaricabili per Epson SX 125 ed Epson SX 130 quindi Cartucce della serie T1281 e T1291,
andiamo a vedere la procedura vera e propria per la ricarica di queste Cartucce.

Per prima cosa,
ancora una volta sottolineiamo che per un corretto utilizzo di questa serie di Cartucce è necessario che queste lavorino tutte insieme,
non è possibile quindi utilizzare un misto di Cartucce Autoresettanti e di Cartucce normali che siano esse cartucce originali oppure compatibili cambia ben poco.

Compreso questo,
passiamo alla Procedura vera e propria di Ricarica:


le Cartucce sono trasparenti e senza spugna quindi e ben visibile la quantità di inchiostro presente di volta in volta nel serbatoio,
per la Ricarica inizialmente bisogna togliere soltanto il tappo di plastica che trovi nella figura in alto e procedere con la Ricarica dell’inchiostro;
terminata questa operazione si chiude nuovamente la Cartuccia e la si può inserire nella Stampante.

Come puoi ben vedere la procedura di Ricarica è molto semplice,
almeno per quel che riguarda la prima Ricarica,
il discorso cambia dalla seconda Ricarica,
in questo caso una volta che inizialmente abbiamo levato il sigillo di sfiato della cartuccia questa rimane libera,

il sigillo però in fase di Ricarica va tappato per evitare perdite repentine di inchiostro,
per questo è opportuno chiuderlo temporaneamente con un po’ di nastro,
se Nastro Isolante è meglio ancora,
idem per il foro in basso da cui fuoriesce inchiostro,
anche in questo caso in fase di Ricarica è necessario chiudere il foro con un po’ di Nastro,
una volta terminata l’operazione possiamo levare i nastri con i quali abbiamo sigillato temporaneamente le Cartucce ed inserire le stesse nella stampante.

Al resto penseranno i chip delle cartucce che via via continueranno a segnalare la cartuccia come piena o quasi nonostante si continui a stampare sempre con la stessa cartuccia,
per quanto riguarda invece la quantità di inchiostro da inserire questa in media può variare da 12 a 15ml di inchiostro per ricarica,
è opportuno magari non ricaricare al massimo le cartucce visto che comunque possiamo tenerle sottocontrollo in maniera semplice.

Comunque stiamo parlando di una quantità di inchiostro doppia se non tripla come nel caso delle cartucce a colori rispetto alle cartucce nuove originali serie T1281/T1285,
quindi finalmente un risparmio che ti permette di stampare quello che vuoi senza patemi e senza spendere un capitale.

Incoming search terms:

 

Copyright © All Rights Reserved · Green Hope Theme by Sivan & schiy · Proudly powered by WordPress