Differenze tra Epson Expression Premium ed Expression Photo

 

 

 

 

L’ultima serie di articoli firmati Stampanti Epson è concentrata prevalentemente su quelli che sono i modelli di Stampanti Fotografiche attualmente presenti nel catalogo 2013,
nello specifico ci siamo concentrati sui modelli Epson Expression premium,
dapprima sulla serie Xp-600 e di seguito sulla serie XP-700,
una serie di Stampanti multifunzione che a sua volta viene suddivisa tra
Epson Expression premium Xp-700  ed Epson Expression Photo XP-750.

Era proprio qui che volevamo arrivare,il nostro intendo è quello di mettere a confronto la gamma di Stampanti Expression premium ed Expression photo, differenza che in realtà se c’è è quasi insignificante, sebbene ci siano delle differenze evidenti in quelli che sono i prezzi di queste stampanti e dei materiali di consumo.

Riassumendo, Epson ha fatto una suddivisione tra la serie XP-700 e la serie XP-800 una serie di stampanti che avremo modo di conoscere a breve,
in questa suddivisione troviamo 2 modelli XP-700 che sono rispettivamente l’Epson Expression premium Xp-700 e l’Epson Expression photo XP-750 che hanno praticamente performance identiche ed anche caratteristiche tecniche identiche ma che differiscono per alcune piccolezze che rendono chiara la differenza tra i prodotti.

In pratica la serie Expression photo è leggermente più adatta rispetto alla serie Premium nella funzione di stampa fotografica per il semplice fatto che su questa stampante incontriamo una cartuccia in più,
nello specifico abbiamo ben 6 cartucce,
Nero, Ciano, Magenta, Giallo, Ciano Light e Magenta Light riconoscibili dal numero Epson 24 che anche in questo caso troviamo disponibile sia nella versione standard che in quella ad alta capacità XL e di cui abbiamo già avuto modo di parlare qualche settimana orsono di questa serie di cartucce, quindi per iniziarne a prendere conoscenza invitiamo a dare uno sguardo qui
d’altronde tutti i modelli storici Epson Fotografici sono sempre stati in esacromia,
solo la linea Expression premium ha abbandonato i 6 colori e si è concentrata su 5 colori di cui due di nero, una scelta che generalmente è sempre stato un cavallo di battaglia di Canon e di alcuni modelli Pixma.

Differenti sono anche gli inchiostri, appartenenti sempre alla linea Claria ma che a loro volta sono per la serie Premium, Claria Premium Ink e per la serie Expression photo, Claria Photo hd,
mentre per tutto il resto caratteristiche e performance rimango simili.

In precedenza abbiamo detto che esistono delle differenze tra i modelli XP-700/XP-750 e la serie XP-800,
differenze che andremo a scoprire nel prossimo aggiornamento,
sempre e soltanto qui sulle pagine di Stampanti Epson,
il blog costantemente aggiornato sulle periferiche di stampa Epson.

Incoming search terms:

 

Copyright © All Rights Reserved · Green Hope Theme by Sivan & schiy · Proudly powered by WordPress