Search Results for: cambiare cartuccia epson workforce

Cartucce Epson per la nuova serie WorkForce!

 

Nell’articolo in cui abbiamo fatto una breve Recensione della Epson WorkForce WF2010W abbiamo avuto modo di accennare che questa nuova gamma di Stampanti Epson utilizza una nuova serie di Cartucce,
l’ennesimo nuovo codice di Cartucce Epson che a differenza degli anni scorsi in cui puntava per le nuove stampanti su pochissimi codici di Cartucce in quest’ultimo anno, anno e mezzo ha visto entrare a catalogo diversi nuovi codici di Cartucce in alcuni casi già suddivisi in codice di cartucce standard e codice ad alta capacità.

In questo caso i codici di riconoscimento sono:
T1621 series per quanto riguarda le Cartucce standard e la serie
T1631XL per quelle ad alta capacità,
in entrambi i casi sono in totale 4 cartucce a colori separati:
Nero, ciano, magenta e giallo senza testina di stampa,
una prassi per quel che riguarda le cartucce inkjet Epson.

I prezzi medi sono relativamente bassi se li mettiamo a confronto con le vecchie generazioni di Cartucce Epson,
ricordiamo ancora codici di Cartucce storiche come ad esempio le T051 e T052 oppure le T040 e T041 dove si arrivano a superare anche 40 euro a cartuccia, per singola cartuccia,
nel corso degli anni i prezzi sono diminuiti, c’è però da sottolineare il fatto che in molti casi la diminuzione del prezzo è dovuta anche al fatto che sono diminuite le quantità di inchiostro all’interno delle cartucce,
perlomeno per le stampanti di fascia bassa,
e non solo Epson si è mossa in questo modo visto che anche altri produttori come HP e Canon hanno fatto allo stesso modo.

Il prezzo medio di questa serie di Cartucce Epson T1621 è di  circa 10.5 Euro per la cartuccia del nero da 5.4 ml e 8.50 €uro per singola cartuccia a colori da 3.1ml,
mentre per quel che riguarda la serie di Cartucce XL qui i prezzi raddoppiamo anche se aumentano di molto anche le quantità di inchiostro,
circa  12.9 ml per la cartuccia del nero 16XL  e 6.5 mlper le Cartucce a colori con prezzi che variano da 20 €uro per la cartuccia nera XL a 16 € per quelle a colori XL.

Per entrambi i codici di Cartucce sono già disponibili a catalogo i rispettivi Multipack Epson originali,
speciali confezioni che permettono di risparmiare mediamente un 10/15% rispetto a quello che il prezzo d’acquisto per singola cartuccia,
considerando poi che i colori dati in dotazione sono a bassa capacità,
3.3ml di inchiostro è inutile continuare a sottolinearlo ma sono veramente pochi,
una buona idea potrebbe essere quella di cambiare la prima parata di Cartucce con un Multipack possibilmente XL.

I codici di Multipack sono rispettivamente:
T1626 versione standard e
T1636 XL versione ad alta capacità Epson.

Fin qui abbiamo avuto modo di conoscere quelli che sono i prezzi e le differenze tra la serie Epson T1621 e quella 1631XL,
per avere un’idea chiara della situazione dobbiamo scoprire quella che è la durata dichiarata di queste Cartucce ed è proprio quello che cercheremo di fare nel prossimo aggiornamento.

Cartucce Epson per Stampanti Work Force Pro

 

 

L’ultima serie di articoli è stata letteralmente monopolizzata dalle nuova serie di Stampanti Inkjet Epson Work Force,
siamo partiti dalla serie A3 Epson WF,
per poi ritornare alle nuove Work Force Pro Epson WP la vera “rivoluzione” firmata da Epson per la stampa a colori Business.

Abbiamo fatto un gran parlare di queste stampanti ne abbiamo visto quelle che sono le principali caratteristiche tecniche ed in parte anche le novità software introdotte da Epson,
finalmente con questo articolo andiamo ad approfondire uno degli argomenti più importanti per i consumatori cioè
il costo e la durata delle Cartucce.

Con questa serie di Stampanti Epson finalmente inverte la rotta è crea delle Stampanti a colori Inkjet che finalmente possono dare la possibilità di stampare con una certa frequenza senza esser costretti a cambiare tonnellate di cartucce perchè queste non durano niente,
se fino ad ora hai utilizzato qualche modello di stampante Epson,
non so magari una Epson DX oppure una serie SX o BX bene tieni presente che queste non hanno nulla a che vedere con le Epson Work Force.

Su questi modelli è possibile utilizzare ben 3 codici differenti di Cartucce:
si parte dalla linea standard
T7031/7032/7033/7034 queste sono delle cartucce rispettivamente da 1200 pagine per il Nero ed 800 pagine circa per singolo colore con prezzi che oscillano da 24 euro per la cartuccia nera a 15 per singolo colore,
per passare poi alla linea di cartucce Medie:
T7021/7022/7023/7024 cartucce che hanno una durata di 2400 pagine per il nero e 2000 pagine per singolo colore,
con prezzi che oscillano tra 30 euro della cartuccia nera a 28 di quelle a colori,
fino ad arrivare alla serie di Cartucce ad altissima capacità XXL
T7011/7012/7013/7014,
in questo caso abbiamo delle Cartucce da 3400 pagine con prezzi che oscillano tra 45 euro della cartuccia nera e 49 delle cartucce a colori.

In linea di massima non c’è differenza nel costo per copia tra la versione media e quella XXL,
probabilmente Epson ha deciso di creare questa ulteriore serie proprio per venire incontro agli utenti che abbiano la necessità di stampare altissimi volumi di stampa,
oppure per tagliare fuori dal mercato una buona parte di produttori di Cartucce Compatibili Low Cost.

Fatto sta che attualmente la gamma di Stampanti Epson Work Force serie WP Pro risulta essere quella con il costo copia più basso tra le Stampanti a getto di inchiostro e più convenienti almeno del 50% rispetto alle 10 migliori stampanti laser a colori entry level,
insomma la scelta giusta per coloro i quali sono alla ricerca di un prodotto che abbia costi di gestione sostenibili.

Cartucce Hp con testina integrata

Cartucce_HP_con_Testina

Continuiamo ad occuparci delle Cartucce HP, in questo caso ci ricolleghiamo al modello Hp officejet 2620 all-in-one,
modello di Stampante Multifunzione Inkjet con fax da pochi giorni entrata nel catalogo delle Stampanti HP, quindi diretta concorrente dei modelli Epson workforce dotati anche di Fax.

Qualche giorno fa abbiamo anche chiarito quelle che sono le differenze esistenti tra i modello Officejet 4620 ed il modello Officejet 2620, su quest’ultimo modello Hp torna all’antico, e cioè all’utilizzo delle Cartucce con testina di stampa integrata, questa soluzione ha dei pro e dei contro, i vantaggi stanno nel fatto che se la stampante rimane ferma anche per mesi o anni, sarà sufficiente cambiare la cartuccia o le cartucce, qualora si necessiti sia del nero che del colore, per riprendere nuovamente a stampare.

Mentre su stampanti in cui le cartucce sono separate dalla testina di stampa, l’inutilizzo prolungato per molti mesi può essere letale per l’utilizzo della stampante stessa, questo è il primo vantaggio al quale andiamo ad aggiungere quello relativo all’utilizzo della stampante anche se la cartuccia a colori è terminata, è possibile infatti stampare solo con il nero nella stragrande maggioranza dei modelli di stampanti che utilizzano cartucce con testina di stampa integrata, anche se il colore è terminato a condizione che la cartuccia sia fisicamente presente nella stampante;
salvo rarissime eccezioni che scopriremo in seguito.

Ci sono però anche piccoli svantaggi, costo delle cartucce superiore rispetto al costo delle cartucce senza testina,
consumo dei colori maggiore, perchè a volte se si stampa prevalentemente con un colore e questo termina è necessario sostituire tutta la cartuccia, salvo i casi in cui ricarichiamo la cartuccia stessa.

Questi sono in linea di massima i pro ed i contro dell’utilizzo di Cartucce con testina di stampa integrata, come nel caso delle Cartucce per Hp Officejet 2620,
nel prossimo aggiornamento andremo a conoscere proprio queste cartucce e l’eventuali procedure di reset per queste stampanti hp.

 

Incoming search terms:

Copyright © All Rights Reserved · Green Hope Theme by Sivan & schiy · Proudly powered by WordPress