Search Results for: come ricaricare cartucce epson t0711 originali

Come Ricaricare le Cartucce per Epson Expression Home?

Sebbene la gamma di Stampanti Epson Expression Home sia entrata a catalogo solo da alcuni mesi,
sta destando già adesso un discreto interesse anche tra i lettori del blog,
d’altronde non avevamo particolari dubbi a riguardo visto che parliamo di una delle serie di Stampanti Epson tra le più commerciali attualmente presenti a catalogo e quindi tra quelle più spinte anche nei centri commerciali.

La serie Epson Expression Home dovrebbe vedere il proprio boom nel 2013 e proprio per questo noi abbiamo cercato di anticipare i tempi scoprendo quelli che sono attualmente i modelli lanciati da Epson,
i prezzi medi di queste stampanti e soprattutto anche quelli che sono i costi post-vendita, cioè i costi di gestione relativi ai materiali di consumo di queste stampanti.

Abbiamo quindi visto che la serie Epson Expression Home utilizza una nuova serie di Cartucce,
riconoscibili con il numero Epson 18 a loro volta suddivise per colori,
che per queste stampanti sono 4 i classici colori Nero, Ciano, magenta e giallo disponibili sia nelle versioni standard che in quelle ad alta capacità conosciute come cartucce XL,
non mi dilungo sui costi e la durata di queste cartucce perché trovi tutto ciò che riguarda le caratteristiche tecniche di queste cartucce nell’apposita sezione predisposta nel blog.

Ciò che ci interessa capire ora è se sia possibile ricaricare queste Cartucce ed eventualmente come procedere per farlo,
sono già molti gli utenti che c’è lo stanno chiedendo e per questo proviamo a dare una risposta,
a nostro avviso la serie di Cartucce di Epson T1801/6 non è una serie di Cartucce ricaricabili,
accettiamo eventualmente smentite da chiunque sia stato in grado di Ricaricare una Cartuccia Epson serie T1801 e poi di farla riconoscere come piena dalla stampante,
per quel che ne sappiamo noi, che è tutto frutto di esperienza, la struttura interna di queste cartucce non permette una corretta ricarica di queste cartucce, un po’ come in passato è successo per cartucce T0711 prima e poi con la serie T1281 e T1291,
queste cartucce non sono ricaricabili.

Attenzione non stiamo dicendo che nessun tipo di cartucce utilizzate sulle Epson Expression Home può essere ricaricata,
stiamo dicendo che le cartucce originali e quasi sicuramente anche le cartucce compatibili non possono essere ricaricate,
come per altri codici di Cartucce Epson sul mercato esistono delle alternative,
prima fra tutte è quella di acquistare Cartucce Vuote Ricaricabili ed autoresettanti,
una particolare serie di cartucce creata proprio per poter essere Ricaricata e poi riconosciuta dalla stampante per mezzo dei chip autoresettanti,
con queste cartucce non è nemmeno necessario utilizzare dei Resettatori in quanto il chip si riprogramma in automatico.

Altra alternativa sono i Ciss, cioè i sistemi a ricarica continua di inchiostro,
cioè quei sistemi in cui troviamo le 4 cartucce di inchiostro dotate ognuno di un tubicino che pesa inchiostro da un serbatoio esterno,
la comodità di questo processo è che si ricarica direttamente il serbatoio esterno senza neppure dover togliere le cartucce dalla stampante visto che anche queste utilizzando Chip autoresettanti si riprogrammano in automatico.

Come vedi le soluzioni alternative ci sono, anche se essendo una serie di Cartucce veramente nuova sulla quale troviamo anche un nuovo Inchiostro a base d’acqua,
l’Epson Claria Home non possiamo sbilanciarci dicendo subito che sono uscite le Cartucce Ricaricabili per Expression Home senza aver effettuato dei test,
non appena avremo dati certi in merito cercheremo di renderli noti attraverso le pagine del blog,
nel frattempo riprenderemo la nostra ricerca accettando naturalmente eventuali suggerimenti da parte di chi come noi sta testando o ha testato prodotti alternativi e vuole consigliarceli come prodotti da utilizzare.

Attendiamo quindi anche un vostro gradito aiuto!

Incoming search terms:

Panoramica sulle Cartucce per Stampanti Epson Ricaricabili

 

 

Nel precedente articolo in cui abbiamo visto se e come ricaricare le Cartucce per Epson DX3800/DX4800,
cioè la serie Epson T0611,
in cui abbiamo spiegato che per questa tipologia di cartucce di nuova generazione e per tutti quei codici di cartucce che le hanno successivamente sostituite,
l’unica strada percorribile è quella di procedere con l’acquisto e la Ricarica di Cartucce vuote che vengono chiamate “Cartucce no sponge”
cartucce che permettono di essere a loro volta ricaricate.

Abbiamo anche detto che questa tipologia di cartucce ricaricabili ha sua volta viene suddivisa in 2 differenti categorie di cartucce,
quella in cui troviamo Cartucce ricaricabili con chip da Resettare e quella in cui le Cartucce hanno già il chip autoresettante,
le Cartucce Epson serie T0611x appartengono alla prima categoria,
cioè quelle cartucce in cui il chip va resettato con il Resettatore,


questo può sembrare uno svantaggio,
a fronte dell’utilizzo di cartucce in cui il chip è autoresettante,
perché con queste cartucce si evita la spesa di acquisto del Resettatore,
però è vero anche il contrario.

Mentre la vecchia generazione di Cartucce Ricaricabili,
per intenderci quelle con chip da Resettare funzionava anche accoppiata con Cartucce differenti come ad esempio
Cartucce Originali o Compatibili non Ricaricabili,
la nuova generazione funziona solo ed esclusivamente se nella stampante andiamo ad installare tutte le Cartucce autoresettanti in serie,
solo in questo modo queste potranno essere utilizzate,
altrimenti finiranno per non venire riconosciute dalla stampante e quindi il rischio sarà quello di trovarsi con la stampante bloccata.

In parole povere questo significa che sulle stampanti che utilizzano Cartucce dalla serie T0711x in poi fino ad arrivare alle nuove T1281X e T1291X le cartucce vanno per forza acquistate tutte e 4 insieme oltre all’acquisto degli inchiostri,
mentre per la vecchia generazione non era necessario e quindi volendo si potevano contenere i costi,
perlomeno spalmarli nel tempo in base a quelle che erano e che possono ancora essere le proprie esigenze.

 

 

Copyright © All Rights Reserved · Green Hope Theme by Sivan & schiy · Proudly powered by WordPress