Search Results for: come si cambia cartucce epson 2510

Differenze tra Epson WF2510wf e WF2520nf

Epson_WF_2510wf

 

Epson_WF_2520nf

 

 

Siamo stati contattati da più di un lettore del blog che ci ha richiesto quali differenze ci sono tra il modello Workforce WF2510wf ed il modello wf2520nf,
nella maggior parte dei casi si è alla ricerca di una Multifunzione che abbia anche funzione di Fax e tra le scelte papabili rientrano senz’altro questi modelli epson workforce, forti di un prezzo abbastanza allettante visto che in media almeno su entrambi i modelli è inferiore a 100 €uro.

Cercheremo di essere veloci nel dare risposta, per prima cosa dobbiamo sottolineare che questa linea Epson Workforce non ha niente a che vedere con la gamma Epson Workforce Pro, quindi se si alla ricerca di un modello di stampante business con cartucce ad altissima capacità, noi sconsigliamo questa linea si stampanti, se non altro, perché le cartucce standard Epson 16 durano veramente poco per stampanti che dovrebbero essere adatte per gruppi di lavoro,
ciò è provato dal fatto che si tratta di stampanti dotate di scheda di rete oppure di connessione wifi, e con le 4 funzioni di stampa, copia, scansione e fax, nascono proprio come stampanti per il business.

Se invece si è alla ricerca di stampanti Multifunzione complete ma senza grossissime pretese,
stampanti cioè che non devono lavorare tantissimo ed alle quali almeno in ufficio andiamo ad affiancare qualche stampante più performante, allora il discorso cambia, e la scelta di uno tra questi modelli oppure tra gli altri della linea worforce wf può risultare una scelta azzeccata.

Dopo questa breve introduzione seguiranno le schede tecniche dettagliate di entrambi i modelli,
anticipiamo il fatto che si tratta di stampanti che tra loro si equivalgono, sia nelle performance che nella caratteristiche tecniche generali,
entrambe possono stampare grazie ad Epson iPrint anche da dispositivi mobile quali ad esempio Smartphone e Tablet,
leggermente più completo il modello WF-2520nf, se non altro per la presenza dell’alimentatore automatico di documenti ADF, accessorio importantissimo sia per la funzione di copia che soprattutto per il Fax,
in conclusione quindi se proprio dobbiamo suggerire un modello tra i 2 allora suggeriamo il modello
WF-2520nf

Come sostituire le Cartucce su una Epson Workforce 2510

Qualche giorno fa un lettore del blog ci ha contattato chiedendoci una aiuto in quanto non riusciva a sostituire le Cartucce sulla sua nuova stampante Epson Work force Wf-2510,
e purtroppo non sapeva come andare avanti visto che la stampante non funzionava più visto che c’era proprio una cartuccia esaurita,
questo articolo serve proprio per spiegare in maniera semplice questa procedura.

La procedura è valida per tutti i nuovi modelli Epson Workforce della serie WF da poco inserita nel catalogo Epson,
nello specifico si tratta dei modelli WF-2510, WF-2520;WF-2530, WF-2540,series,
generalmente per tutti questi modelli nel momento in cui termina una cartuccia d’inchiostro si accende la spia rossa che indica proprio che c’è una cartuccia esaurita,
per procedere alla sostituzione della cartuccia,

bisogna sollevare il coperchio dello Scanner  e premere il tasto OK,
a questo punto automaticamente il carrello che porta le cartucce si posizionerà automaticamente nella posizione di sostituzione cartucce,
a questo punto possiamo estrarre la Cartuccia esaurita oppure le cartucce esaurite nel caso in cui ce ne sia più di una terminata e allo stesso modo inserirne una nuova,


una volta effettuata la procedura, basterà chiudere il coperchio dello scanner e premere nuovamente il tasto Ok,
a questo punto partirà il processo di caricamento delle cartucce, è un processo che dura qualche secondo e che ha 2 funzioni specifiche:
controllare che la cartuccia sostituita sia quella giusta, ed effettuare un piccolo ciclo di pulizia degli ugelli,
terminato il caricamento se si spengono le spie vuol dire che è tutto Ok ed è possibile riprendere la stampa.

Per quanto riguarda la procedura di sostituzione cartucce, ne esiste anche una opzionale, che possiamo effettuare prima che effettivamente una cartuccia sia esaurita,
ad esempio se una cartuccia non stampa bene, possiamo decidere di sostituirla preventivamente, in questo caso la procedura è questa:
premere il tasto Menù e poi andare su Manutenzione – Cambia Cartuccia – OK,
anche in questo caso si avvierà la procedura di sostituzione cartuccia sopra descritta, permettendo in questo caso di sostituire la cartuccia in maniera anticipata rispetto a quanto richiesto dal software della stampante.

 

Incoming search terms:

Nuove Multifunzioni Wireless EPSON WORKFORCE

 

Nei giorni scorsi abbiamo segnalato l’entrata a catalogo della nuova gamma di Stampanti WorkForce WF,
abbiamo anticipato quelli che saranno i nuovi modelli in vendita per questa nuova stagione autunno inverno e abbiamo chiarito che pur essendo delle Stampanti che nascono dalla linea WorkForce, cioè dalla linea di Stampanti Business sono delle stampanti prevalentemente indirizzate verso il target di utenza domestica,
questo non vuol dire che le stampanti non possano andare bene per le piccole partite iva,
cioè per quella piccola utenza di professionisti che hanno la necessità di avere un prodotto versatile in grado di stampare anche a colori,
ma che oltre a questo target di utenza, l’utente che può usufruire maggiormente di questo genere di periferiche è quello domestico.

Nel giro di qualche mese molto probabilmente questa linea di nuove Stampanti Epson potrebbe sostituire definitivamente la linea di Stampanti Epson Stylus,
questo ancora non è dato di saperlo con sicurezza però visto come si sta muovendo la casa nipponica negli ultimi mesi,
gli indizi sono chiari.

Nella linea di nuove Stampanti WorkForce abbiamo visto che c’è un nuovo modello di stampante semplice wireless: Epson WF2010W,
ed alcune multifunzioni tra queste 3 sono delle Multifunzioni Wifi:
Epson WF2510WF, WF2530WF e W2540WF la quarta non è dotata della connettività wireless ed è la serie WF2520NF.

Per quanto riguarda i modelli Wireless questi partono da una fascia di prezzo minima di 80 €
per la serie WF2510 passando poi a  90 €uro per la WF2520nf ,
100 € per la WF2530wf fino ad arrivare a 120 €uro per la WF2540wf,
tutte e 3 i modelli sono tra loro molto simili per quel che riguarda le caratteristiche tecniche:
hanno funzioni di Stampa, scansione, copia e fax, sono in grado di stampare perfettamente da smartphone e tablet sfruttando proprio la connettività wireless grazie ad Epson IPrint ed in più hanno un design decisamente più compatto rispetto alla vecchia generazione di Multifunzioni Epson e ciò le rende molto più funzionali negli ambienti domestici e come detto nei piccoli uffici.

Hanno velocità di stampa di:

34 Pagine/min nella modalità bozza in BN (test effettuato su carta comune 75 g/m²) e
18 Pagine/min a Colori ( su carta comune 75 g/m²),
con tempo di stampa per le foto in formato 10×15 cm di 38 secondi,
mentre per la Velocità di stampa normale siamo su 9Pagine/min Monocromatico, e 4,7 Pagine/min a  Colori,
con Risoluzione di stampa di 5.760×1.440 dpi per un  Ciclo di funzionamento 3.000 Pagine al mese.

Cambia ben poco quindi sia per quel che riguarda le performance delle Stampanti sia per quel che riguarda i costi di gestione,
visto che tutti e 4 questi modelli utilizzano la nuova serie di Cartucce Epson numero 16,
cartucce di cui abbiamo già avuto modo di parlare molto negli articoli in cui abbiamo presentato questa nuova serie di cartucce espon,
nell’apposita categoria Epson T1621 trovi i differenti codici standard ed XL presenti a catalogo,
i prezzi e la durata di queste cartucce, quindi se sei tentato dall’acquisto di un nuovo Multifunzione Wifi Epson WorkForce e ciò che fin qui ti ha frenato sono state le Cartucce,
leggendo le guide che abbiamo preparato avrai finalmente le idee più chiare.

 

Copyright © All Rights Reserved · Green Hope Theme by Sivan & schiy · Proudly powered by WordPress