Search Results for: epson stylus sx125 prezzo

Stampanti Epson Stylus serie SX230 e 235W

 

Come promesso entriamo subito nel merito di quelli che sono i modelli Epson serie SX attualmente disponibili a catalogo,
come anticipato saltiamo le stampanti SX125 ed SX130 in quanto abbiamo già parlato di questi modelli e sui quali ritorneremo più in là,
andiamo a vedere la serie successiva nella quale troviamo 2 differenti modelli,
rispettivamente Epson SX230 ed Epson SX235W,
per quanto riguarda questi modelli ci attestiamo attualmente su una fascia di prezzo media di 60 euro  al pubblico sia per la versione normale che per quella wireless.

Un prezzo comunque molto buono,
di poco superiore alla serie SX130 ma comunque da consigliare sicuramente al di la delle migliori prestazioni che vedremo a breve,
anche per il solo fatto che su questa serie possiamo andare ad utilizzare anche cartucce T1291 che hanno un costo copia più basso rispetto alla versione standard T1281 sia per quanto riguarda le cartucce originali che per le compatibili.

Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche abbiamo:
Velocità di 30PPM in BN e 15PPM a colori con una velocità di 72 secondi per la stampa di una Foto Formato 10×15 senza bordi,
una risoluzione di stampa 5760×1400 dpi con Tecnologia Resolution Performance Management,
ampio display LCD da 3.6 pollici con entrata per la stragrande maggioranza delle schede di memoria che permette di stampare volendo senza l’ausilio del Pc,
Scanner da 1200×2400 dpi dotato di software ABBY Fine Reader OCR compatibile sia con sistemi windows che sistemi Mac.

Da segnalare anche una riduzione drastica di quelle che sono le dimensioni stesse della stampante che pur essendo un Multifunzione 3 in 1 si riduce di quasi il 40% rispetto a quelle che sono le dimensioni dalla precedente serie di stampanti epson stylus.

Insomma la serie SX230/235W pur essendo un Multifunzione entry level,
comunque di fascia bassa rimane una buona soluzione di acquisto per un prodotto da utilizzare in ambiente domestico,
vista la possibilità di utilizzare cartucce con una durata discreta essendo le cartucce T1291x4 delle cartucce in grado di superare 300 pagine per colore.

Da consigliare assolutamente rispetto alla serie SX130

Incoming search terms:

Come installare un Ciss per Stampanti Epson SX125 ed SX130

 

La linea più commerciale di stampanti multifunzioni Epson attualmente presenti a catalogo è
quella riguardante i modelli Epson Stylus SX,
nello specifico troviamo a catalogo 2 multifunzioni che hanno avuto un grosso successo dal punto di vista delle vendite visto che appartengono alla categoria di Stampanti Epson entry level  per eccellenza con un prezzo medio di acquisto che in alcuni casi abbiamo visto scendere anche a 40 euro;
peccato però che non tutti gli utenti siano rimasti particolarmente soddisfatti da questa serie di prodotti,
non tanto per quelle che sono le prestazioni delle periferiche,
tutto sommato ci può anche stare che una stampante con quel prezzo non sia altamente performante,
il problema principale degli utenti è quello relativo alla gestione degli inchiostri,
se è vero infatti che la serie T1281 unica serie di cartucce utilizzabili su questi 2 modelli SX sia tra quelle più a buon mercato,
con prezzo medio di 10 euro circa,
è anche vero che le cartucce durano veramente poco.

Proprio per questo molti utenti che comunque anche in ambiente domestico hanno la necessità di stampare con un certa frequenza si sono messi alla ricerca di soluzioni alternative,
“quella” che riesce maggiormente ad abbattere i costi di gestione di questi prodotti è l’installazione e l’utilizzo dei Ciss,
cioè quei sistemi a ricarica continua di inchiostro che permettono di prelevare costantemente inchiostro da dei serbatoi esterni e portarli fino alle cartucce.

Per poter funzionare un sistema Ciss del genere ha la necessità di utilizzare dei Chip autoresettanti,
questo vuol dire che alla riaccensione della stampante il chip si riprogramma automaticamente facendo si che le cartucce vengano riconosciute come piene.

L’installazione del Ciss non è comunque un’operazione semplicissima,
proprio per questo ci avvaliamo di uno dei migliori Video prelevati su Youtube che mostra all’utente come va installato correttamente il Ciss e come fare per farlo funzionare,
non perdere altro tempo, se ancora non lo hai fatto,
lancia il Video!!!

Esiste anche un’altra alternativa all’utilizzo del Ciss per le Cartucce Epson T1281/T1291,
ed è l’utilizzo di Cartucce Vuote Ricaricabili Autoresettanti,
un’altra soluzione da tenere seriamente in considerazione per coloro i quali hanno comprato questa serie di Stampanti ma hanno il problema della durata delle Cartucce che hanno poco inchiostro al loro interno,
cercheremo di analizzare questa altra soluzione nel prossimo post.

Ti consiglio di rimanere sintonizzato perché questa potrebbe esser per te la soluzione ideale!!!

Multifunzioni Epson Stylus SX guida 2012

 

Dopo aver archiviato per il momento la serie di articoli dedicati alla linea Business Epson di nuova generazione Epson Work Force,
ed alla linea Stylus Office serie BX,
passiamo alla linea più commerciale attualmente disponibile tra le stampanti multifunzione inkjet di Epson,
la serie in questione è la Epson Stylus SX ed in questa categoria troviamo diversi modelli anche in questo caso suddivisi per fasce di prezzo e naturalmente per prestazioni tecniche.

Qualche mese fa abbiamo presentato la serie più commerciale in assoluto presente nel catalogo Epson le versioni Epson SX125 ed SX130 attualmente ancora a catalogo,
molto conosciute ai più essendo tra i prodotti più venduti in assoluto negli ultimi mesi,
visto il prezzo molto basso del prodotto.

Se da una parte questa serie è economica nel prezzo di acquisto,
lo stesso non si può dire per i costi di gestione visto che su questa serie troviamo le Cartucce T1281 uno dei codici di cartucce Epson in assoluto tra i più bassi come quantità di inchiostro,
che ha portato in molti casi gli utenti a vedersi costretti ad abbandonare il prodotto perché si sono resi conti che lavorare molto con una stampante del genere comporta dei costi di gestione troppo alti.

Subito dopo troviamo le versioni Epson SX via via sempre migliori e più performanti,
si sale dalla serie Epson SX230/235,
ed alle versioni SX430/435 ed SX440/445 fino ad arrivare ai modelli SX serie 500 e 600,
insomma come sempre Epson ha abbondato molto nei modelli presenti a catalogo,
ad oggi da una piccola ricerca effettuata risulta essere l’aziende con più modelli a catalogo nella categoria di stampanti inkjet,
con un numero di modelli doppio rispetto a concorrenti storici come HP e Brother e di poco superiore in pezzi anche a Canon che negli ultimi mesi non ha apportato grosse novità nel proprio catalogo.

Cercheremo già dal prossimo articolo di conoscere meglio questi modelli Epson Stylus SX anche se cercheremo di riassumerli e non di postarli uno per uno perché in linea di massima la tecnologia utilizzata su questi prodotti è la stessa,
cambiano soltanto alcune caratteristiche tecniche e naturalmente il prezzo,
vedremo meglio il tutto comunque già nel prossimo post.

 

Incoming search terms:

Copyright © All Rights Reserved · Green Hope Theme by Sivan & schiy · Proudly powered by WordPress