Quale Inchiostro Utilizzano le Stampanti Canon

 

Dopo aver fatto una panoramica su quelli che sono gli inchiostri utilizzati sulle Stampanti Epson;
andiamo a dare uno sguardo a come si muovo i concorrenti,
e nello specifico andiamo a vedere uno dei diretti concorrenti di Epson perlomeno per quelle che sono le Stampanti Fotografiche,
cioè Canon.

Sulle Stampanti Canon inkjet attualmente troviamo una tipologia di inchiostri misti tra Pigmentato e dye base,
su tutta la linea di Stampanti altamente commerciali meglio definite come stampanti entry level,
vedi ad esempio la linea di Stampanti Canon Pixma serie MP e serie MX contraddistinta da cartucce con testina di stampa integrata che sugli ultimi modelli sono le Canon PG540 e CL541 troviamo inchiostri dye base,
cioè inchiostri a base d’acqua,
mentre per tutta la gamma di stampanti fotografiche siano esse stampanti semplici oppure stampanti multifunzione contraddistinte da cartucce a colori separati dalla testina di stampa,
troviamo una Cartuccia del nero più capiente con inchiostro a pigmenti mentre tutto il resto è inchiostri dye base.

Nello specifico l’inchiostro prende il nome di Chromalife e si distingue a sua volta in Chromalife 100 e Chromalife 100+ che è la normale evoluzione della prima serie di inchiostri ormai presente da anni sulla stragrande maggioranza delle cartucce per stampanti Canon.

La giusta combinazione di Cartucce Canon con inchiostri Chromalife e Carta Canon è in grado di riprodurre foto ed immagini dalla qualità eccellente,
non peraltro Canon ormai da anni riesce a commercializzare le migliori Stampanti fotografiche presenti sul mercato,
in questa nicchia specifica di mercato solo Epson riesce a tener testa ed in alcuni casi come ad esempio per le stampanti di grande formato a superare la leadership da anni acquisita da Canon.

Negli anni Canon grazie ad un accurato sviluppo tecnologico è riuscita oltre a produrre inchiostri eccellenti anche a combinarli con una tecnologia di stampa in cui le testine di stampa riescono ad erogare gocce di inchiostro a dir poco macroscopiche,
parliamo infatti di gocce di inchiostro da 1pl;
ciò correlato ad una risoluzione massima delle stampe che può arrivare fino a 9600×1400 dpi fa si che a conti fatti le stampanti Canon Fotografiche riescono a garantire delle stampe eccellenti.

Se dobbiamo scegliere l’inchiostro numero 1 di casa Canon per la tipologia di stampanti commerciali,
scegliamo il Chromalife 100+ per il semplice fatto che come spiegavamo in precedenza,
questo inchiostro è un’evoluzione e quindi un perfezionamento della prima serie chromalife di canon,
scopriremo meglio comunque quelle che sono le differenze tra questi inchiostri canon nel corso del prossimo articolo.

 

 

 

Copyright © All Rights Reserved · Green Hope Theme by Sivan & schiy · Proudly powered by WordPress