Nuova gamma di Stampanti Epson serie WorkForce WF

 

Continuano le novità nel catalogo delle Stampanti Epson inkjet,
senza dubbio il catalogo più movimentato e più in fermento nel corso degli ultimi anni,
dopo aver conosciuto la nuova gamma di stampanti serie Expression Homeed Expression Premium 2 tra le principali novità del 2012, di cui trovi maggiori informazioni nelle apposite categorie,
torniamo a parlare di un’altra gamma di Stampanti Epson di cui abbiamo già avuto modo di accennare qualcosa nei primi mesi in cui è nato il blog,
parliamo della serie di Stampanti WorkForce.

La serie Epson WorkForce nasce come serie di stampanti prevalentemente da ufficio,
con la quale Epson ha deciso di spezzare l’egemonia delle Stampanti laser per uso aziendale,
soprattutto la serie WorkForce Pro nasce come vera alternativa per la stampa a colori alle Stampanti Laser a colori visto che può garantire un costo copia decisamente più competitivo.

Negli ultimi mesi sono stati aggiunti nuovi modelli Epson WorkForce appartenenti alla serie WF è francamente ci hanno un po’ spiazzato visto che a nostro avviso non sono particolarmente indicati per uso aziendale, sebbene questa gamma di stampanti sia nata proprio con questo intendo è stata creata su questa falsa riga una nuova serie di Stampanti più economiche nel prezzo ma allo stesso tempo più costose per quel che riguarda la gestione,
perlomeno se si vanno ad utilizzare le cartucce standard.

I nuovi modelli Epson WorkForce WF sono comunque i seguenti:

WF2010W – WF2510WF  – WF2520NF – WF2530WF – WF2540WF
che si vanno ad aggiungere ai modelli entrati a catalogo ad inizio 2012
WF3010DW – WF3520DFW – WF3530DTWF – WF3540DTWF e
WF7015 – WF7515 e WF7525.

Diciamo che questa nuova serie WorkForce è una linea più commerciale, definibile anche in questo caso come serie entry level,
lo si denota dal prezzo che per questi 5 nuovi modelli è più basso e dalle differenti cartucce,
per i primi modelli le Cartucce sono rispettivamente
nella serie standard: T1291 series e per la serie ad alta capacità T1301XL,
mentre in questi ultimi cinque nuovi modelli troviamo un nuovo codice di cartucce: T1621 riconoscibile dall’icona della Penna/Cruciverba.

Avremo comunque modo di conoscere dettagliatamente questi 5 nuovi modelli Epson WorkForce e questa nuova serie Cartucce nel corso dei prossimi giorni in cui saranno resi disponibili nuovi ed importanti aggiornamenti.

 

Scopriamo la nuova serie Multifunzione WorkForce WF-7525

 

Dopo aver dato una breve introduzione a quello che è il mondo Epson Work force andiamo rapidamente a vedere come sono fatti questi nuovi Multifunzione e quali sono le loro principali caratteristiche tecniche,
iniziamo da quello che è il modello top della gamma Epson WF cioè la versione WF-7525.

Questo modello è stato progettato per soddisfare le esigenze degli uffici e delle piccole aziende,
sempre più esigenti di stampare a colori e sempre più deluse di quelli che sono i costi di gestione delle stampanti laser a colori entry level,
la serie Epson WorkForce WF-7525 è uno dei due multifunzione A3+ Epson, nonché
il modello top di gamma della serie;
un prodotto Ideale per graphic designer, architetti o ingegneri, è la perfetta combinazione di convenienza, affidabilità e velocità, grazie a una serie di funzioni che offrono valore aggiunto e una maggiore produttività.

Già in partenza è possibile ridurre il consumo della carta fino al 50% grazie alla velocissima stampa fronte/retro in A4
(fino a 7,7 ppm in bianco e nero e fino a 5,2 ppm a colori4) ottimizzandola gestione del tempo,
una delle prerogative principali nella società moderna in cui il Time Management sta diventando una vera e propria materia di studio,
Il doppio vassoio carta a capacità elevata, in grado di contenere fino a 500 fogli,
consente di aggiungere la carta meno frequentemente e accresce la flessibilità dei supporti,
mentre l’alimentatore automatico di documenti da 30 fogli permette di effettuare scansione, copia e invio di fax di più pagine: insomma un piccolo genio contenuto in un unico prodotto che all’apparenza può sembrare solo una scatola di plastica assemblata :).

Sbirciando tra quelli che sono gli altri optional troviamo che L’alimentatore automatico di documenti offre anche la riproduzione di
documenti A4 fronte/retro,
mentre le connettività Ethernet e Wi-Fi sono di serie in tutti i prodotti della gamma, permettendo la condivisione tra più utenti.

Tutta la nuova serie di Stampanti WorkForce produce testi di qualità professionale e colori vivaci in modo conveniente: con un grosso risparmio sui costi per pagina anche se a dire il vero il passo in avanti Epson lo fa con la gamma Work Force Pro che andremo a conoscere tra qualche giorno e sulla quale realmente è possibile utilizzare taniche di inchiostro degne di un Plotter,
dimezzando i costi della stampa a colori rispetto a quelli ottenuti con una Laser a colori di pari fascia.

C’è da dire anche che l’Epson WorkForce WF-7525 ha un costo più accessibile rispetto alle stampanti laser con caratteristiche simili;
altra importantissima novità è la tecnologia  Epson Connect,
grazie a questa Epson WorkForce WF-7525 offre ancora più libertà e flessibilità, permettendo di stampare in modo semplice e rapido documenti e immagini in modalità wireless direttamente da smartphone e tablet PC.

Gli utenti possono inoltre stampare da qualsiasi parte del mondo,
inviando documenti e immagini via e-mail direttamente al multifunzione,
prima azienda ad investire in una tecnologia del genere è stata HP con la tecnologia E-print,
finalmente anche Epson si muove su questo fronte.

Abbiamo detto che la serie Epson WF è anche conveniente,
ma non abbiamo visto però quanto costano,
cercheremo di scoprirlo già nel prossimo post.

 

Scopriamo insieme le nuove Stampanti Epson Work Force

 

 

Per coloro i quali nel corso degli ultimi anni hanno denigrato Epson per aver prodotto ripetutamente dei modelli di stampanti che utilizzavano cartucce usa e getta dalla durata ridottissima,
in alcuni casi vergognosa,
è stata prodotta ed è disponibile una nuova gamma di stampanti destinata prevalentemente per il settore business ma che comunque potrebbero essere una validissima scelta anche per coloro utilizzano la stampante con una certa frequenza anche in ambiente domestico e  sono stufi di dover comprare ripetutamente cartucce.

La gamma Epson Work Force è stata prodotta proprio per questo ed è la risposta che Epson da alcuni importantissimi concorrenti come
HP che già da anni ha rinnovato tutta la gamma di Stampanti Officejet,
iniziando a produrre modelli di stampanti in grado di mantenere elevati standard produttivi e sulle quali è possibile utilizzare delle
cartucce ad inchiostro a lunga durata,
un esempio su tutti sono le versioni Officejet 8500 lanciate qualche anno fa ed alle quali stanno per far seguito tutti i nuovi modelli
Officejet Pro8600 che puoi iniziare a conoscere attraverso questa serie di articoli qui postati,
ed a Brother che per quanto riguarda la serie di Stampanti Multifunzione Inkjet A3 ha iniziato a produrre anch’essa cartucce a lunghissima durata serie LC1280XL,
cartucce che superano abbondantemente 2000 pagine per quel che riguarda la cartuccia del nero e 1000 pagine per quanto riguarda i singoli colori.

Proprio per questo,
con un po’ di ritardo anche Epson entra in questa fascia di mercato e lo fa in grande stile,
su questo non c’è alcun dubbio,
perché lo fa non con un modello ma con diversi modelli,
la serie Work Force si suddivide infatti in versioni Work Force e Work Force pro,
quindi una gamma di stampanti business suddivisa a sua volta per target di utenza in base a quelli che sono i propri consumi e le proprie capacità economiche.

Conosceremo prestissimo questi nuovi modelli già dal prossimo articolo in cui inizieremo ad entrare nel mondo Epson Work Force,
ti consiglio di rimanere sintonizzato su Stampanti Epson Online.

Copyright © All Rights Reserved · Green Hope Theme by Sivan & schiy · Proudly powered by WordPress