Stampante industriale per etichette Epson ColorWorks C7500G

Continuiamo ad occuparci di Stampanti per Etichette, rimandendo su modelli a colori di fascia alta. In questo aggiornamento, andiamo a conoscere il modello Epson ColorWorks C7500g.

Il modello ColorWorks C7500 è perfetto per la stampa di etichette a colori in ambito industriale. Le aziende del settore manifatturiero possono ora stampare internamente le etichette di cui hanno bisogno in modo efficace e conveniente, con qualità e velocità senza precedenti. Questa stampante, infatti, consente di eliminare i costi di pre-stampa realizzando on demand etichette personalizzate in piccole tirature.

La stampante C7500 può aiutare le aziende del settore manifatturiero a realizzare internamente e on demand etichette personalizzate di alta qualità. Questo modello è dotato della nuova testina di stampa PrecisionCore, che assicura risultati affidabili e di alta qualità. Inoltre, l’innovativa tecnologia di controllo degli ugelli (NVT, Nozzle Verification Technology) e la sostituzione dei punti con ulteriori gocce di inchiostro evitano errori di stampa o pixel mancanti, garantendo così stampe uniformi.

Elevata velocità

Questa stampante consente di ottenere diverse etichette di alta qualità in modo rapido, comprese quelle per i prodotti alimentari e gli imballaggi, le etichette per la certificazione energetica europea e le etichette GHS. Con una velocità di stampa fino a 300 mm/sec, la stampa di etichette a colori avviene ora alla stessa velocità offerta da alcune stampanti termiche monocromatiche.

Utilizzando il modello C7500 per stampare etichette on demand è anche possibile ridurre i costi di pre-stampa, evitando gli sprechi e lo stoccaggio di grandi quantità di etichette pre-stampate. Le cartucce di inchiostro separate ad alta capacità permettono di sostituire solo il colore più usato, per un risparmio sui costi di stampa. La testina di stampa è progettata per durare quanto la stampante, pertanto non necessita di essere sostituita.

Manutenzione minima e semplicità di utilizzo

Grazie al pannello di controllo LCD, la configurazione della stampante C7500 non potrebbe essere più semplice. Il nuovissimo set di comandi ESC/Label consente di integrarla in qualsiasi sistema operativo. Il dispositivo è inoltre dotato di una gamma completa di utility software per supportare l’installazione. La tecnologia NVT è anche utile nella procedura automatica di manutenzione per evitare l’ostruzione degli ugelli.

Nel prossimo aggiornamento andremo ad integrare l’argomento con la scheda tecnica completa e dettagliata del prodotto.

Tecnologia Precision Core

Diamo uno sguardo nello specifico a quelle che sono le principali caratteristiche di questa fantastica tecnologia di stampa che ha il nome di Precisione Core e che Epson utilizza su stampanti inkjet business, su stampanti industriali e sua stampanti per etichette.

Quello che segue è un estratto dell’articolo originale, (Fonte Epson Italia) con tutto il processo di stampa che esegue una stampa sulla quale troviamo questa tecnologia.

TFP

TFP (THIN FILM PIEZO)

Un cristallo piezoelettrico cambia forma quando gli viene applicato un voltaggio elettrico. Questo movimento è la forza motrice delle piccole “pompe di inchiostro” presenti in ogni ugello delle testine di stampa di Epson. In generale, più è sottile, più l’elemento piezoelettrico cambia forma facilmente. Il chip MicroTFP raddoppia la capacità di flessione dell’attuatore piezoelettrico rispetto alla testina di stampa TFP originale.

MEMS

SISTEMI MICRO-ELETTROMECCANICI (MEMS)

La tecnologia MEMS viene utilizzata per creare accelerometri per automobili e telefoni cellulari, componenti di dischi rigidi e altri dispositivi. Coniugando i processi MEMS con la tecnologia dei materiali piezoelettrici, Epson è riuscita a creare attuatori microscopici ad alte prestazioni e a formare canali di inchiostro ad alta precisione che consentono un’emissione dell’inchiostro precisa e ad alta velocità.

RESOLUTION

ASSEMBLAGGIO DI PRECISIONE

Questi chip per la stampa vengono quindi collegati a serbatoi per inchiostri, filtri e componenti elettronici e infine alloggiati su linee di assemblaggio completamente automatiche dotate dell’automazione industriale all’avanguardia di Epson, praticamente senza alcun intervento umano.

I robot scalari a sei assi lavorano insieme utilizzando una tecnologia di elaborazione delle immagini e assemblaggio brevettata per ottenere un flusso costante di gruppi di chip incapsulati che costituiscono la piattaforma per le rispettive testine di stampa.

NOZZLE

ANALISI DELLO STATO DEGLI UGELLI

SurePress L-6034VW è la prima stampante industriale a singolo passaggio di Epson a utilizzare la nuova tecnologia con testine in linea PrecisionCore. La nuova testina in linea PrecisionCore è il componente alla base delle prestazioni e dell’elevata affidabilità di SurePress L-6034VW, oltre che della sua manutenzione ridotta e dei suoi bassi costi di gestione.

Copyright © All Rights Reserved · Green Hope Theme by Sivan & schiy · Proudly powered by WordPress