Novità Stampanti Epson: WorkForce WF2010W

Nel precedente articolo abbiamo segnalato l’entrata nel catalogo Epson di una nuova serie di Stampanti Inkjet entry level che sebbene portino il nome di Stampanti WorkForce la linea di Stampanti Epson Business,
sono in tutte e per tutto delle stampanti domestiche, sia per quel che è il prezzo di acquisto iniziale, sia per quelli che sono poi i costi di gestione di queste stampanti.

I modelli attualmente entrati a catalogo li trovi segnalati in questo specifico articolo
in questo articolo iniziamo invece ad entrare maggiormente nel dettaglio ed a scoprire questi nuovi prodotti iniziando dalla serie WF2010W,
tra i nuovi modelli entrati a catalogo questo è l’unico a non essere un Multifunzione ma bensì solo una Stampante semplice sebbene riesca a mantenere gli standard degli altri modelli.

Se sei quindi interessato ad una stampante semplice e non complicata la serie WF2010W può essere la soluzione ideale,
visto e considerato che è anche una Stampante Wireless,
e permette quindi se vuoi di poterla utilizzare senza cavi.

La peculiarità di questa Stampante sono le dimensione molto compatte, solo la linea Expression Home è più piccola di questa, anche se la WF2010 è molto vicina come dimensioni alla gamma Expression Home.

La WF-2010 come prestazioni ha una Velocità di stampa in modalità bozza di 34 Pagine/min Monocromatico (testata  su carta comune 75 g/m²),
e 18Pagine/min Colore testata su  (carta comune 75 g/m²),
38 Secondi per una foto 10×15 cm (Carta fotografica lucida Premium Epson) e di 9 Pagine/min Monocromatico, 4,7 Pagine/min Colore nella modalità di stampa normale con

Risoluzione di stampa 5.760×1.440 dpi ed un Ciclo di funzionamento massimo di 3.000 Pagine al mese,
come anticipato in precedenza gode di connettività Wireless oppure USB ed utilizza come la stragrande maggioranza delle Stampanti Epson inkjet cartucce senza testina di stampa a colori separati,
che in questo caso sono 4,
rispettivamente Nero, Ciano, Magenta e Giallo ed appartengono ad una nuova serie di Cartucce Epson anch’essa lanciata solo negli ultimi mesi in abbinamento a queste nuove Work Force.

Le Cartucce sono le Epson T1621 series e sono disponibili sia nella versione normale che in quella ad alta capacità XL,
scopriremo proprio queste nuove Cartucce nel prossimo articolo in cui cercheremo di analizzarne quelli che sono i costi di gestione.

Stampanti Expression Home XP-302 ed XP-305!

 

Continuiamo a parlare della nuova serie di Stampanti compatte Epson che prende il nome di Expression Home ma che è stata anche ribattezzata Small-in-one per via dell’enorme riduzione di spazio che Epson ha proposto su questa nuova generazione di stampanti a getto di inchiostro.

Stiamo salendo a piccoli passi verso quelli che sono i modelli più completi di questa nuova gamma di stampanti,
e dopo aver conosciuto i modelli di fascia più bassa:
XP-30 ed XP-102,
seguiti poi dalla serie XP-202 ed XP-205 andiamo a conoscere un’altra serie Expression Home che come hai potuto ben capire dal titolo del posto sono rispettivamente i modelli XP-302 ed XP-305.

Salendo di numeri ed a piccoli passi Epson ha apportato in maniera sempre maggiore delle migliorie e dei nuovi optional alle versioni Expression Home XP,
se nel caso della serie XP-202 ed XP-205 eravamo passati alla tecnologia Wifi che attraverso Epson Connect ed Epson IPrint permette di stampare in Wireless sia da dispositivi mobile come Smartphone e Tablet testo, immagini, email,
che dai dispositivi della Apple come Iphone,Ipad o Ipod touch grazie alla compatibilità con il software AirPrint,
su questi 2 nuovi modelli XP-302 ed XP-305,
viene facilità anche la gestione stessa della periferica.

Come viene facilitata la gestione?

Per mezzo del display a colori LCD da 3.6 cm che con Menù abbastanza intuitivi permette una corretta gestione della periferica,
permettendone la configurazione sia delle funzioni di copia che di quelle di stampa oltre che alla classica gestione dei consumabili,
consentendone infatti sia la manutenzione grazie alla pulizia delle testine ed al controllo degli ugelli sia la sostituzione dei colori che via via vanno a terminare.

Per quanto riguarda le prestazioni
queste rimangono invariate rispetto alla serie XP-202/XP-205 sebbene questa serie sia leggermente più veloce nella stampa veloce in BN con 33PPM contro i 30PPM degli altri modelli,
mentre cambiano anche se di poco i prezzi,
il prezzo ivato consigliato da Epson e di circa 90 euro per entrambi i modelli,
quindi prezzi identici per 2 modelli di stampanti che in pratica sono identiche,
infatti sarà forse sfuggito a noi qualche particolare,
ma utilizzando anche il comparatore stampanti sul sito Epson Italia non abbiamo trovato differenze tra i 2 modelli.

Naturalmente siamo pronti ad esser smentiti da chi trova delle differenze di prodotto e ce le fa notare attraverso le pagine del blog,
magari lasciandoci un commento.

Ne saremo lieti di coglierlo!

Procedura di Installazione per una Stampante Epson Wireless

 

Negli ultimi anni tutti i produttori hanno iniziato a commercializzare in numero sempre maggiore delle Stampanti Wireless che permettessero all’utente di utilizzare la propria stampante da diversi punti della propria casa oppure del proprio ufficio senza la necessità di dover per forza collegare la Stampante al PC mediante connessione USB o connessione di Rete,
anche Epson ha nel proprio catalogo diversi modelli Wireless appartenenti a quelle che sono le diverse categorie di Stampanti Epson,
a partire dalla serie Epson Stylus SX per poi salire agli altri modello Epson Stylus Office BX oppure alle Stylus Photo Epson PX,
logicamente non tutti questi modelli sono Wireless,
ma una parte si,
e se negli ultimi modelli la configurazione Wi-fi è stata enormemente migliorata e semplificata,
in questo articolo andremo a vedere la procedura di installazione classica.

Se hai fretta e vuoi conoscerla subito ti consiglio di dare subito uno sguardo qui

Proprio su questa pagina ti vengono spiegati quelli che sono gli step necessari per una corretta installazione della tua Epson Wireless,
fermo restando che per farlo hai la necessità di avere una Stampante Wireless,
un Modem Wireless un Pc ed essere a conoscenza di quello che è il Nome della rete Wireless e della chiave di protezione Wireless.

La procedura è relativa all’installazione della stampante sui vecchi sistemi operativi Windows,
tra i quali Windows XP e Windows Vista a 32  e a 64 Bit,
e per effettuarla è necessario dapprima collegare la stampante in rete mediante un cavo di rete Eterneth,
una volta che si procede poi all’installazione si può staccare il cavo e continuare ad utilizzare la stampante in Wi-fi,
spiegare tutti i passaggi sarebbe complicato e a dire il vero non saremmo nemmeno in grado di aiutarci con delle figure adatte,
proprio per questo ti consiglio se hai proprio questa esigenza di dare uno sguardo nuovamente qui:
seguire gli step indicati ed alla fine iniziare ad utilizzare la tua Epson Wireless.

La maggior parte delle immagini sono in inglese ma penso proprio che non ci siano particolare problemi nell’interpretare le varie figure che man mano compaiono a monitor,
se comunque hai dei dubbi,
non esitare a contattarci…..

Stampanti Epson Compatibili con AirPrint

 

Continua la serie di articoli dedicati alla Tecnologia Connect utilizzata sulla maggior parte delle nuove stampanti epson,
con un articolo dedicato alle stampanti compatibili con AirPrint.

Apple AirPrint è un nuovo software ideato per stampare dai dispositivi Apple in maniera semplice ed immediata;
Sfruttando la tecnologia wireless, senza nessun bisogno di app!
Tutto quello che serve è un dispositivo Apple iOS compatibile e una stampante Epson che supporta AirPrint;
Per poter usare AirPrint, la stampante deve essere collegata alla stessa rete Wi-Fi del dispositivo iOS.

Inizialmente questa nuovo software è stato sfruttata prevalentemente per la nuova serie di Stampanti HP Photosmart, Officejet ed in parte Laserjet,
di seguito è stata resa disponibile anche per le esigenze di coloro i quali utilizzano un prodotto Mac,
sia esso un Iphone, un Ipad oppure un Ipod Touch ed abbia la necessità di stampare con la propria periferica senza essere per forza costretto all’acquisto di una Stampante HP.

Apple AirPrint è ormai disponibile per una buona parte di Stampanti Epson, Brother, Canon e Lexmark,
insomma quelle che sono le principali case produttrici di stampanti perlomeno per il mercato delle inkjet presenti sul mercato.

Di Apple AirPrint abbiamo già avuto modo di parlare diverse volte sia attraverso le pagine di questo nuovo blog,
sia in altre situazioni,
è vero però che non abbiano ancora dato una risposta a chi ci chiede quelli che sono i requisiti necessari per l’utilizzo di AirPrint,
quali sono le Stampanti Compatibili con AirPrint e cosa va fatto,

cioè quali sono gli step da seguire per poter sfruttare al meglio AirPrint.

In questo caso penso che la miglior risposta in assoluta a questo quesito la si possa trovare direttamente online attraverso le pagine del
Supporto Apple;
proprio qui potrai scoprire quelli che sono i requisiti obbligatori per poter utilizzare AirPrint e la lista sempre aggiornata di tutti quei modelli che sono compatibili con AirPrint oppure sui quali è possibile comunque utilizzare questa tecnologia aggiornando il firmware della propria stampante.

Se sei interessato allora non perdere altro tempo e scopri subito tutto ciò che c’è da sapere su Airprint

Incoming search terms:

Quali sono i modelli Epson compatibili con IPrint?

 

In questo breve articolo andiamo a vedere quelli che sono i modelli Epson compatibili con la nuova applicazione Epson IPrint,
se non sai cosa è l’applicazione  IPrint allora rapidamente cerco di spiegartelo dicendo che questa tecnologia semplicemente permette alla tua Stampante Epson di stampare sfruttando la tecnologia wireless anche senza installare il driver di stampa direttamente da un dispositivo mobile,
oppure da un dispositivo Apple.

Per poter sfruttare questa nuova tecnologia è sufficiente entrare nel sito Epson e da questa pagina selezionare l’applicazione da scaricare in base a quello che è il sistema operativo utilizzato sul proprio dispositivo,
in questo caso è possibile scaricare l’apps per sistemi android oppure per sistemi iOS Mac,
puoi comunque seguire il video,
sempre presente su questa pagina che in pochi secondi ti spiega come funziona questa tecnologia e come sfruttarla a pieno per la propria stampante.

Per quanto riguarda invece i modelli Epson compatibili con l’applicazione IPrint sono i seguenti:

SX235W – SX430/435W – SX440/445W
PX730WD – PX830FWD
BX305FW PLUS – BX320FW – BX535WD – BX630FW – BX635FWD – BX935FWD

WORKFORCE 7015 – 7515
Workforce Pro 4015DN – WP4025DW – WP4515DN – WP4525DNF – WP4535DFW – WP4545DTFW

Workforce Pro 4095 – WP4595

Finora abbiamo tralasciato di parlare di tutta la linea commerciale di stampanti Epson;

quindi non abbiamo ancora tirato in causa Stampanti della serie SX,PX o BX,
è arrivato il momento giusto per parlare anche di questo,
ed è proprio ciò che faremo dal prossimo post in cui inizieremo ad entrare nel mondo Epson.

Copyright © All Rights Reserved · Green Hope Theme by Sivan & schiy · Proudly powered by WordPress