Stampante Inkjet o Laser?

In questo breve aggiornamento andiamo ad occuparci di uno dei principali dubbi che assillano le persone quando devono scegliere di acquistare una nuova Stampante.
Quando si deve decidere per una stampante laser o epson non sempre è scontata la risposta e per alcuni è un vero e proprio grattacapo.

Non lo è però per ch opta a prescindere per una Stampante Epson, perchè la multinazionale nipponica ormai da tempo ha optato per la linea Inkjet. Sia se neccessitiamo di un modello monocromatico, oppure di una Stampante a colori, la scelta per gli utenti Epson è l’inkjet.
Non è un mistero infatti che Eposn ha lanciato diverse soluzioni anche per utenza business. Soluzioni di Stampanti come le Epson Workforce Pro, Enterprise, oppure Ecotank a colori o in bianco e nero.

Risparmio energetico, riduzione dei rifiuti e, per chi sceglie le EcoTank Epson, anche significativi vantaggi economici e pratici: addio al pensiero di rimanere senza inchiostro, ad esempio. Eppure, nonostante tutto, spesso si sceglie per l’ufficio una tecnologia, quella laser, senza rendersi conto che esiste un’alternativa in grado di offrire ben più significativi benefici economici e ambientali. Per questo Epson, invita tutti coloro che stanno per acquistare una stampante per l’ufficio a riflettere su quello di cui hanno veramente bisogno e, prima di procedere, a prendere in considerazione i vantaggi che l’inkjet offre. In breve: “Pensi di comprare una laser? Ripensaci”.

Per aiutare nella scelta, a partire da giugno, presso cinque grandi catene retail, Expert, Euronics, MediaWorld, Unieuro e Trony, le inkjet EcoTank monocromatiche sono collocate negli scaffali accanto alle laser monocromatiche, accompagnate dal messaggio “Pensi di comprare una laser? Ripensaci”.

Sugli scaffali dei punti vendita di quattro catene i clienti trovano la stampante ET-M1120 e il multifunzione ET-M2170, mentre su quelli UniEuro ci sono, in esclusiva per questa catena, anche ET-M1100 ed ET-M2140. In questo modo i clienti interessati all’acquisto, anche grazie alla presenza di promoter in alcune giornate dedicate, possono scoprire le sostanziali differenze tra le due tecnologie: minor costo di gestione, maggiore autonomia di stampa grazie all’assenza di cartucce e ai capienti serbatoi per stampare sino a 5.000 o 11.000 pagine (secondo i modelli) senza preoccuparsi di cambiare il materiale di consumo, ridottissimo consumo energetico e, non meno importante, impatto ambientale bassissimo.

Epson EcoTank: ideali per i professionisti e le piccole imprese

Le EcoTank monocromatiche sono inkjet ideali per i professionisti e le piccole imprese che richiedono una soluzione di stampa in bianco e nero, con un basso costo di gestione e non vogliono dover cambiare le cartucce di frequente. Grazie alla tecnologia a getto d’inchiostro, l’impatto sull’ambiente di lavoro è minimo, gli interventi da parte di chi la utilizza ridotti all’essenziale, il magazzino di cartucce superfluo, la preoccupazione dello smaltimento del materiale di consumo inesistente: la stampa diventa un’attività snella, immediata e veloce.

Le EcoTank sono dotate di un capiente serbatoio che garantisce elevata autonomia di stampa: ben 5.000 pagine per le stampanti che hanno in dotazione un flacone di inchiostro e addirittura 11.000 per i multifunzione che ne contengono due e che, una volta svuotati, possono essere smaltiti normalmente dopo averli sciacquati.

Un’altra differenza rispetto alle stampanti laser è la velocità di stampa, che è maggiore nelle inkjet per l’assenza di tempi di riscaldamento e raggiunge 15 pagine al minuto per le stampanti e 20 per i multifunzione. Anche l’impatto ambientale è molto più ridotto: meno rifiuti prodotti dalle cartucce e meno energia usata per il funzionamento il risparmio sulla bolletta arriva fino al 95% permettendo così alle persone di usare la stampante o il multifunzione con più tranquillità, senza preoccuparsi eccessivamente del costo.

Già da qualche anno noi stiamo segnalando questa linea di Stampanti con serbatoi ricaricabili fai da te. Dapprima erano disponibili sono modelli a colori,ma da un’anno a questa parte Epson ha iniziato a spingere anche sui modelli monocromatici, puntando senza dubbio sullee Ecotank monocromatiche al posto delle Workforce Laser monocromatiche.

Epson Ecotank ET-M3170

Torniamo ad occuparci di Stampanti Epson Ecotank, andando a scoprire uno dei nuovi modelli proposti dalla casa nipponica anche sul mercato italiano.

Come anticipato nel mese di Dicembre, sono comparsi sul mercato i primi modelli di Stampanti e Multifunzione Ecotank monocromatici, che permettono di stampare in questo caso solo in bianco e nero, mantenendo il sistema di ricarica continua d’inchiostro.

Tra questi nuovi modelli troviamo l’ Epson EcoTank ET-M3170. Si tratta di un intuitivo multifunzione monocromatico per l’ufficio caratterizzato da un TCO estremamente basso, oltre che da un design elegante e compatto. Grazie al pratico flacone di inchiostro fornito in dotazione, consente di stampare fino a 6.000 pagine. La connettività Wi-Fi/USB e l’espulsione della prima pagina in soli sei secondi, inoltre, garantiscono una produttività molto elevata.

Risparmio sui costi

Pratica e conveniente, la tecnologia inkjet di Epson, insieme al serbatoio di inchiostro ad alta capacità, assicura un basso TCO e un costo per pagina davvero competitivo.

Il pratico sistema di riempimento e i flaconi di inchiostro progettati per rendere la ricarica più agevole riducono al minimo il numero di interventi necessari. Inoltre, il serbatoio posizionato nella parte anteriore del multifunzione consente di controllare con facilità il livello di inchiostro residuo e semplifica al contempo l’operazione di ricarica, il tutto garantendo un design compatto. Con un tempo di espulsione della prima pagina di soli sei secondi (con la stampante in modalità Sleep) e una velocità di stampa di 20 ppm, anche l’attesa si riduce notevolmente.

A differenza delle stampanti laser, la tecnologia inkjet di Epson non richiede alcun preriscaldamento durante il processo di stampa, con conseguente riduzione dei costi energetici.

Grazie alla connettività USB, al Wi-Fi e all’ingombro ridotto, questo multifunzione può essere posizionato su qualsiasi scrivania e collegato con facilità a un PC fisso o portatile.

Caratteristiche principali

  • Basso TCO: Costi di stampa ridotti al minimo
  • Flaconi di inchiostro ad alta capacità: Possibilità di stampare fino a 11.000 pagine con l’inchiostro incluso
  • Risparmio di tempo: Stampa, scansione, copia e fax
  • Bassi consumi energetici: Tecnologia inkjet per minori consumi energetici
  • Connettività: Wi-Fi, USB ed Ethernet

Nel prossimo aggiornamento, entreremo nel merito di quelle che sono le specifiche tecniche complete, rilasciate attraverso la scheda tecnica.

Copyright © All Rights Reserved · Green Hope Theme by Sivan & schiy · Proudly powered by WordPress