Epson WorkForce Pro Archives - Stampanti EpsonStampanti Epson Epson WorkForce Pro Archives - Stampanti Epson

Nuovi modelli Epson Workforce Pro

Epson_Workforce_Pro_WF-3720

Anticipiamo alcune delle prossime Novità che nei mesi avvenire, andranno ad integrare il catalogo delle Stampanti Epson Business Inkjet.
Si tratta dei nuovi modelli WorkForce Pro di Epson (WF-3720/25DWF, WF-4720/25DWF e WF-4740DTWF).
I modelli WorkForce Pro eleganti e compatti sono impostati per migliorare l’esperienza di stampa con velocità, rendimento sorprendente, pannelli touch intuitivi e molte altre funzioni avanzate.

Renato Salvò, Business Manager di Epson Italia, ha dichiarato: “Le aziende odierne, dalle giovani imprese home-based alle realtà consolidate di piccole dimensioni, hanno bisogno di dispositivi convenienti, affidabili e compatti che consentano loro di portare avanti la propria attività con efficienza. Abbiamo un modello per ogni esigenza: dal WF-3720DWF, ideale per piccoli uffici casalinghi, al WF-4740DTWF, in grado di soddisfare le esigenze più onerose delle piccole aziende con più utenti.”

Quando lo spazio è misurato, in un ufficio casalingo o in una piccola azienda, la gamma di multifunzione 4-in-1 WorkForce Pro più recenti di Epson offre una soluzione compatta per la stampa, la scansione, la copia e l’invio di fax. Pur essendo progettati per il business, si distinguono anche per il loro stile, grazie a un design elegante e un touch-screen LCD molto ampio.

I modelli WorkForce Pro sono dotati di testina di stampa con tecnologia PrecisionCore, nota per le sue caratteristiche di velocità, qualità, affidabilità ed efficienza e per la capacità di produrre stampe di qualità professionale.

Associati agli inchiostri DURABrite Ultra di Epson, i modelli WorkForce Pro producono documenti dall’aspetto professionale resistenti all’acqua, alle sbavature e agli evidenziatori. Le cartucce di inchiostro rappresentano una risorsa notevole in quanto vengono fornite singolarmente, consentendo di sostituire solo il colore consumato. Le cartucce XL offrono inoltre un incredibile rendimento (fino a 2.600 pagine in bianco e nero e 1.900 a colori)  che consente alle aziende di ridurre al minimo i costi e dedicare meno tempo alla sostituzione delle cartucce.

L’utente potrà ottimizzare la produttività azionando rapidamente l’alimentatore automatico di documenti (ADF), caratterizzato da una velocità di stampa fino a 24 pagine al minuto, una stampa fronte/retro rapida e vassoi carta da 250 fogli. Con il modello WF-4740DTWF l’esigenza di ricaricare la carta viene ulteriormente ridotta grazie a un secondo vassoio carta da 250 fogli.

Progettati per lo spazio di lavoro moderno, i modelli WorkForce Pro offrono un’ampia gamma di funzionalità flessibili per la stampa e la scansione. Per la stampa in movimento, è disponibile la connettività Wi-Fi che consente di stampare da qualsiasi luogo all’interno dell’ufficio; Wi-Fi Direct per la stampa da dispositivi wireless compatibili senza una rete Wi-Fi e NFC per stampare con il semplice tocco di un dispositivo Android compatibile sulla stampante.

Infine, le applicazioni e le soluzioni per la stampa da mobile offerte gratuitamente da Epson, tra cui Epson Email Print, permettono all’utente di inviare documenti da stampare ovunque si trovi. La condivisione e la gestione dei documenti sono invece possibili con le opzioni di scansione Scan to E-mail, Scan to Cloud e Scan to FTP, oltre alla scansione in rete. Il modello WF-4740DTWF offre inoltre il supporto della rubrica LDAP per una facile integrazione nell’ambiente aziendale, consentendo la condivisione dei documenti in qualsiasi tipo di ufficio.

I modelli WorkForce Pro: WF-3720/25DWF, WF-4720/25DWF e WF-4740DTWF saranno disponibili da aprile 2017.

Video Epson Workforce Pro WF4600 – WF5600

Continuiamo a postare dei Video creati dal supporto tecnico Epson. Segnalando un breve Video di presentazione dei modelli
Epson WF4600 e WF5600, linea di Stampanti Workforce Pro, creati per le piccole e medie imprese che hanno la necessità di stampare molto e con costi contenuti.

Estensione garanzia sulle Stampanti Workforce

Garanzia_Epson

Segnaliamo una importantissima iniziativa riguardante sempre la linea di Stampanti Epson Workforce Pro.

Per questi modelli è possibile infatti richiedere una estensione di garanzia extra fino a 3 anni.

L’estensione è attivabile da qui

WF-3010DW
WF-3520DWF
WF-3530DWF
WF-3540DTWF
WF-3620DWF
WF-3640DTWF
WP-4015 DN
WP-4515 DN
WP-4095 DN
WP-4525 DNF
WP-4595 DNF
WF-5110DW
WF-5620DWF
WF-5190DW
WF-5690DWF
WP-4025 DW
WP-4535 DWF
WP-4545 DTWF
WF-4630DWF
WF-4640DTWF
WF-7015
WF-7515
WF-7525
WF-7110DTW
WF-7610DWF

Stampanti per Ufficio Epson Workforce Pro

In queste ultime settimane, abbiamo fatto un gran parlare di Stampanti Epson Workforce e Workforce pro, ne abbiamo segnalato quelli che sono i nuovi modelli a catalogo e le loro principali caratteristiche tecniche, in questo video invece andiamo a vedere come il produttore è riuscito a riassumerci quelli che sono i plus di questa nuova gamma di Stampanti per ufficio Inkjet, lanciata nel 2012 e sulla quale Epson punterà fortemente negli anni a venire, per sbaragliare i concorrenti rimasti fermi alla tecnologia Laser a colori

15 milioni di Unità Epson vendute in Italia

Quando ormai quasi 2 anni fa, abbiamo scelto di creare un sito ad hoc, dedicato esclusivamente alle Stampanti Epson, con un occhio di riguardo anche quelle che sono le altre periferiche del colosso Nipponico,
lo abbiamo fatto perchè sapevameno la percentuale elevata di penetrazione che l’azienda ha avuto nel nostro Paese da quanto nel 1987, quasi 30 anni fa vi ha messo piede per la prima volta.

I numeri ci hanno dato ragione, il brand Epson è un punto di riferimento per l’Italia e per gli Italiani, l’azienda ha annunciato infatti di aver venduto in Italia, dal 1987 a oggi, oltre 15 milioni di terminali di stampa.

Un traguardo celebrato con il lancio di 18 nuove inkjet per le piccole, medie e grazie aziende, le prime dotate di testine con tecnologia PrecisionCore.

 L’obiettivo dichiarato dal produttore, ormai noto a chi opera nel settore e di cui abbiamo avuto modo di parlare qualche settimana fa è quello di “accelerare il passaggio dalla tecnologia laser a quella inkjet nel settore delle stampanti aziendali”.

I fatti, per Epson, sono rappresentati da nuovi modelli a getto d’inchiostro appena annunciati, da un investimento di 125 milioni di euro (effettuato negli stabilimenti produttivi giapponesi e mirato a portare nel settore delle stampanti per l’ufficio la sua tecnologia per le testine di stampa, PrecisionCore)

L’azienda vuol fare della tecnologia a getto d’inchiostro quella che le ha dato d’altronde maggiori soddisfazioni dal punto di vista numerico uno strumento di supporto e di taglio dei costi per le aziende. Forte di previsioni di scenario come quelle di Idc, secondo cui i prodotti inkjet aziendali rappresenteranno il 25% del mercato delle stampanti e delle multifunzione aziendali entro il 2017.

Per quanto riguarda le novità di prodotto, Epson ha appena presentato 18 nuovi modelli inkjet per l’ufficio, adatti a soddisfare le esigenze delle piccole, medie e grandi imprese. Si tratta delle prime inkjet aziendali dotate della tecnologia della testina di stampa proprietaria di Epson, PrecisionCore.

Alcuni di questi modelli sono stati già trattati ed in parte Recensite sulle pagine del Blog, ci riferiamo alla serie  WorkForce Pro WF-5600,a ltre invece lo saranno nelle prossime settimane, nello specifico parliamo della serie WorkForce Pro WF-8000, e dell’innovativa serie
WorkForce Pro Rips, ovvero Replaceable Ink Pack System: una tecnologia che permette di stampare fino a 75mila pagine prima di dover sostituire l’inchiostro.

Anche Epson svolta sul Mercato Inkjet

Nei precedenti aggiornamenti abbiamo visto in maniera abbastanza chiara come Epson stia svoltando quasi defintivamente verso il Mercato inkjet, abbandonando in parte le Stampanti Laser a colori.

Ciò è stato chiarito qualche settimana fa a Vienna, palcoscenico scelto da Epson per presentare il futuro della stampa business che, secondo l’azienda giapponese, andrà sempre di più a staccarsi dal laser per abbracciare in maniera più convinta l’inkjet.

Una visione per nulla azzardata e che viene anzi confermata dal mercato, come sottolinea Phil Sargeant, program director per IDC, il quale osserva: “Nel complesso il mercato business inkjet cresce anno su anno, mantenendo la crescita anche in anni dove le vendite laser hanno visto una contrazione.

I prodotti business inkjet arriveranno a costituire il 25% del mercato delle stampanti e multifunzione business entro il 2017″.

Si tratta quindi della  prosecuzione della strategia che Epson e non solo, perchè anche Hp prima e Brother dopo hanno intrapreso questa politica, già a ridosso di fine 2010 e nel corso del 2011, per quanto riguarda Epson con il lancio della famiglia WorkForce Pro, le prime stampanti della compagnia ad aver introdotto la stampa a getto di inchiostro anche nel mondo degli uffici e delle piccole e medie aziende, territorio storicamente dominato dalle stampanti laser.

La famiglia WorkForce Pro e stata quindi rinnovata con il lancio di ben diversi modelli ripartiti in quattro serie, ben definite  che si differenziano tra loro per il formato di stampa e per le esigenze di volumi di stampa e che a poco a poco come stiamo già facendo andremo a conoscere in maniera dettagliata.

Nuove linea Epson Workforce Pro 2014

Prima di proseguire il nostro cammino all’interno del Catalogo delle Stampanti Epson e di quelli che sono i nuovi modelli Workforce pro, andiamo afare un breve riassunto di quella che è al Rivoluzione in atto all’interno del Catalogo delle Stampanti Epson.

La nuova proposta Epson si compone di tutta una nuova serie di Stampanti WorkForce A3 ed A4, a colori o monocromatiche che hanno l’intento nemmeno tanto celato di sostituire quasi definitivamente e nel giro di qualche anno le Stampanti Laser a colori.

Nella nuova serie Epson troviamo la linea Workforce Pro WF-8000, che comprende i modelli WF-8590DWF, WF-8090DW, WF-8510DWF e WF-8010DW, ed è destinata alla stampa A3+ per uffici piccoli e medi fino a grandi aziende e organizzazioni pubbliche e che mette a disposizione un risparmio energetico dell’80% rispetto a soluzioni laser confrontabili.

Indirizzata alle medesime realtà, ma per la stampa A4, è invece la serie WorkForce Pro WF-5600, comprensiva dei modelli WF-5690DWF, WF-5190DW, WF-5620DWF, WF-5110DW, modelli che abbiamo già avuto modo di presentare e sui quali ritorneremo non appena avremo il quadro completo relativo alle Cartucce.

Per uffici piccoli, Epson ha inoltre presentato le nuove serie WorkForce Pro WF-4600 (modelli WF-4640DTWF e WF4630DWF), WorkForce Pro WF-7000 (WF-7620DTWF, WF-7610DWF, WF-7110DTW), WorkForce Pro WF-300 (WF-3640DTWF e WF-3620DWF).

Tutti modelli che andremo a conoscere nei prossimi giorni, nello specifico i modelli WF-7600 series vanno a sostituire la linea precedente WF-7500, sono poche la differenze tra i modelli eccezion fatta per le cartucce che hanno codice differente, si tratta di Stampanti A3 economiche e disponibili anche nelle versioni All-in-one.

Tutti nuovi modelli che andremo a presentare a breve.

Nuove Stampanti Epson 2014

Tra i produttori di Stampanti, sicuramente Epson è il produttore più prolifico degli ultimi 2/3 anni,
da quanto è nato questo blog, abbiamo assistito ad una vera e propria rivoluzione, all’interno di quello che è il Catalogo Stampanti Epson.

Rivoluzione avvenuta prevalentemente per quanto riguarda il settore delle Stampanti Inkjet, e che in parte anche se in minoranza, ha toccato anche le Stampanti Laser.

Solo nell’ultimo anno, anno e mezzo, sono entrate a catalogo, la gamma di Stampanti Inkjet,
Expression Home,
Expression Premium,
Expression Photo,
Workforce,
Workforce Pro,
tanto per fare qualche nome.

Tutti modelli che noi abbiamo avuto modo di conoscere, con articoli mirati ai modelli lanciati a catalogo,al target di utenza verso la quale queste  stampanti vengono indirizzate, ed ai costi di gestione delle stampanti stesse.

Il nostro cammino all’interno del Catalogo Stampanti Epson non si ferma certo qui,
è notizia dell’ultima ora, l’ingresso a catalogo di diversi nuovi modelli di stampanti che si vanno ad inserire nel già folto catalogo Epson,
in parte vanno a sostituire modelli tenuti in produzione per qualche ormai divenuti quasi obsoleti.

Avremo quindi modo di conoscerli uno ad uno, modello per modello, già dal prossimo aggiornamento, in cui andremo a scoprire alcuni nuovi modelli della linea Epson Workforce pro a colori.

Panoramica sulle Stampanti Laser a Colori Epson

Epson_Aculaser_CX_17NF

Riprendiamo il discorso relativo alle Stampanti per ufficio a colori Epson, dopo aver dato più di  uno sguardo a quelli che sono i modelli Workforce Pro a colori attualmente presenti nel catalogo delle Stampanti Epson,
ci siamo ripromessi di dedicare un piccolo speciale riguardante le stampanti laser a colori e quelle che eventualmente possono essere le dirette concorrenti epson per la stampa a colori,
d’altronde al giorno d’oggi la stampa a colori soprattutto in ambito aziendale è sempre più necessaria,
ma purtroppo alcuni utenti si vedono costretti a doverla abbandonare proprio per via dei costi di gestione troppo elevati.

Fin qui abbiamo visto come la linea Epson Workforce Pro a colori sia un vero e proprio fiore all’occhiello del catalogo Epson,
si tratta di stampanti business dai costi di gestione molto più bassi rispetto alle stampanti laser a colori di pari categoria o addirittura di categoria superiore,
per quei modelli Workforce Pro che hanno la possibilità di utilizzare anche la linea di Cartucce ad altissima capacità da 3400 copie il costo copia si aggira intorno ad 1 centesimo e mezzo per la stampa in Bn ed intorno a 4 centesimi per la stampa a colori,
che è un risultato ottimo considerando che stiamo parlando di Cartucce originali e di stampanti a colori soprattutto laser che stampano a 15 centesimi a copia.

Per iniziare a vedere quali possono essere i diretti concorrenti di queste stampanti iniziamo proprio da alcuni  modelli di casa Epson,
per l’appunto andiamo a scoprire i modelli Epson Aculaser C1700 e con questa scusa apriamo le porte anche ad una nuova categoria del blog, cioè alle stampanti laser a colori,
una categoria di cui abbiamo già parlato diverse volte per la quale non abbiamo mai recensito nessuna stampante nello specifico.

Inizieremo quindi dai modelli Epson Aculaser C1700,
questa linea di stampanti si suddivide nei modelli monofunzione C1700 – C1750N e C1750W
e nella serie Multifunzione CX17 – CX17NF e CX17WF
il modello base rimane l’Aculaser C1700 una stampante laser abbastanza economica,
perlomeno il prezzo di acquisto della stampante eccezion fatta per eventuali offerte o promozioni si attesta su 150 euro circa in linea con i modelli laser a colori entry level concorrenti,
mentre più elevati sono i prezzi dei modelli C1750N e C1750W
in questo caso iniziamo a salire di prezzo ed a superare abbondantemente 200 €uro di spesa per il modello Wifi.

Incrociando rapidamente i numeri relativi ai costi di gestione di queste stampanti,
intuiamo subito che i costi di gestione della Aculaser C1700 utilizzando un prodotto originale sono più elevati, all’incirca 3 centesimi e mezzo per la stampa in bn e fino a 10 centesimi per la stampa a colori,
già questo di per se fa pendere la bilancia verso un modello Inkjet Workforce pro,
ma prima di sbilanciarci definitivamente è doveroso scoprire quelle che sono le principali caratteristiche tecniche di queste stampanti mettendole appunto a confronto con le Epson Workforce pro,
solo così avremo idee più chiare per quel che concerne la giusta scelta da prendere.

Copyright © All Rights Reserved · Green Hope Theme by Sivan & schiy · Proudly powered by WordPress